TARSU

RIDUZIONI

Il vigente Regolamento Comunale prevede le seguenti riduzioni:

  • Riduzione unico occupante:
  • senza limiti d'età, e solo per superfici superiori ai 50 mq.:

38%

 

  • di età superiore ai 65 anni, con qualsiasi superficie:

 

52%

  • Abitazioni degli agricoltori, se trattasi di costruzioni rurale

 

30%

  • Aree e i locali usati per periodi anche non stagionali, non superiori a nove mesi all'anno (per attività commerciali, turistiche-ricreative e pubblici esercizi);

 

30%

  • Abitazioni dei cittadini abitualmente residenti all'estero

 

30%

  • Compostaggio scarti umidi organici (solo abitazioni e attività agrituristiche) (scarica il modulo):

 

10%

  • Riduzioni distanza contenitore rifiuti:
  • distanza da 300 a 600 ml:

20%

      (per tutti gli insediamenti)

  • distanza da 601 a 1200 ml:

50%

 

  • distanza oltre i 1200 ml:

 

60%

  • Locali e aree delle caserme

50%

I requisiti per beneficiare di tale riduzione sono:

- nucleo familiare composto da sole 2 persone entrambe di età superiore a 70 anni alla data del 1/1/2012;

- indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) inferiore o uguale a € 12.000,00;

- superficie dell’abitazione superiore a 70 mq;

- presentazione all’Ente dell'apposita richiesta (scarica il modulo), con allegata l’attestazione ISEE, entro il 31 gennaio 2013, a pena di decadenza.


Le riduzioni sono applicate con effetto dall'anno successivo a quello di presentazione di apposita domanda da parte del contribuente e, con esclusione di quella relativa al compostaggio domestico, non sono cumulabili tra loro. Sono previste inoltre (art. 15 del Regolamento) specifiche riduzioni per le attività produttive, commerciali e di servizi per le quali gli utenti dimostrino di aver sostenuto spese per interventi tecnico-organizzativi comportanti una accertata minore produzione di rifiuti o un pre-trattamento volumetrico, selettivo o qualitativo che agevoli lo smaltimento o il recupero da parte dell'ente gestore del servizio pubblico. Per ulteriori informazioni è necessario rivolgersi al Multi Sportello in via Bastia Fuori 54/56.

Attenzione: la riduzione prevista per il compostaggio degli scarti umidi organici è applicata anche all'attività agrituristica esercitata dall'imprenditore agricolo ai sensi dell'art. 2135 c.c., in cui è praticato il compostaggio degli scarti umidi organici.