Guida ai Servizi - Comune di Mirano home  | mappa | sito Comune

...cerca

Servizi alla Persona
Servizi DemograficiServizi Scolastici
Ritardo degli obblighi di leva
Domanda per ottenere l'ammissione o la continuazione del beneficio del ritardo degli obblighi di leva dei giovani che frequentano corsi di studio in Italia e all'estero.

Dove Rivolgersi:

Multi Sportello Mirano
Sede municipale Via Bastia Fuori, 54/56
30035 - Mirano (VE)

Quando:

Orario: da lunedý a venerdý 8.30 - 13.00
martedý e giovedý anche 15.00 - 17.00 (cambi di residenza e carta d'identitÓ elettronica solo su appuntamento, tutte le altre pratiche di sportello senza appuntamento)

Addetti:


Requisiti del richiedente
Possono richiederlo studenti che frequentano in Italia o nei Paesi della ComunitÓ Europea il terzo, penultimo e ultimo anno di Istituti di Istruzione secondaria superiore, corsi universitari, e i laureati iscritti a corsi di specializzazione, perfezionamento, dottorato, purchŔ conseguano titoli di studio regolarmente riconosciuti.
Per dettagli ulteriori relativi ai requisiti rivolgersi al Distretto Militare o all'Ufficio Leva comunale.



ModalitÓ di richiesta del cittadino
La domanda deve essere presentata direttamente o inviata per posta tramite raccomandata a.r. utilizzando lo specifico stampato inviato al soggetto in sede di visita di leva ( modulo disponibile anche presso l' Ufficio Leva del Comune ).



Documentazione da presentare
Certificazione di studio o dichiarazione sostitutiva di certificazione, oppure dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietÓ, qualora lo studente sia in attesa di iscrizione o immatricolazione.



Contribuzione a carico dello studente
Nessuna



Iter
  • Compilazione del modulo della domanda di ritardo e invio, tramite raccomandata a. r. , o inoltro al Distretto Militare di Padova.
  • Gli Uffici Leva (per le domande di ritardo presentate per la 1░ volta) e i Distretti Militari comunicano agli interessati l'esito delle domande entro 90 giorni dalla ricezione delle stesse.



  • Termini per inoltro
  • Il 30 settembre dell'anno di chiamata a visita di leva della propria classe di nascita per la 1░ domanda di ammissione al ritardo avanzata dai giovani che frequentano istituti di istruzione secondaria di 2░ grado o che si immatricolano ad un corso universitario, nati dal 1 gennaio al 30 settembre ( se nati dal 1 ottobre al 31 dicembre la domanda va fatta entro il giorno di presentazione alla visita di leva indicato nel precetto personale);
  • Il 30 settembre dell'anno precedente a quello per il quale si richiede il beneficio per le domande di continuazione del beneficio avanzate da giovani che si immatricolano ad un corso universitario e da studenti che frequentano corsi di istruzione secondaria di 2░ grado;
  • Il 31 dicembre per le domande di continuazione del ritardo avanzate da studenti giÓ immatricolati a corsi universitari in anni precedenti;
  • Il giorno che precede la data di presentazione alle armi per le domande avanzate da giovani che per la 1░ volta acquisiscono i requisiti previsti dalla legge oltre le date cui sopra si Ŕ fatto riferimento.



  • Normativa di riferimento
  • art 2-3-5 Dlsg 30/12/97 n. 504 e successive modifiche ed integrazioni.
  • Varie circolari del Ministero della Difesa.



  • Reclami, ricorsi e opposizioni
    Secondo i termini e le modalitÓ indicate nel provvedimento del Ministero della Difesa.




    Responsabile del Procedimento: dott.ssa Fiorella Ursini
    nr. Scheda: LE1.07 Responsabile Aggiornamento:
    Revisionata il: 29/05/19

    Schede della categoria