Guida ai Servizi - Comune di Mirano home  | mappa | sito Comune

...cerca

Servizi alla Persona
Servizi DemograficiServizi Scolastici
Richiesta avvicinamento militare
Richiesta di assegnazione in sedi desiderate per la leva militare.

Dove Rivolgersi:

Multi Sportello Mirano
Sede municipale Via Bastia Fuori, 54/56
30035 - Mirano (VE)

Quando:

Orario: da lunedì a venerdì 8.30 - 13.00
martedì e giovedì anche 15.00 - 17.00 (cambi di residenza e carta d'identità elettronica solo su appuntamento, tutte le altre pratiche di sportello senza appuntamento)
Requisiti del richiedente
Trovarsi in una delle seguenti condizioni:
1. ammogliato ovvero convivente che formi nucleo familiare autonomo;

2. unico figlio convivente di padre/madre celibe/nubile, o vedovo/a, o legalmente separato/a, o divorziato/a, purchè tale genitore non abbia uno/a convivente e sempre che nella località di residenza non siano presenti altri figli maggiorenni, anche se coniugati;

3.figlio unico di padre/madre celibe/nubile sempre che il genitore non abbia uno/a convivente;

4. figlio o fratello convivente di familiare affetto da gravissima malattia documentata;

5. fratello di militare alle armi ( purchè non volontario) da meno di otto mesi ed in servizio al di fuori della regione di residenza della famiglia d’origine;

6.fratello unico di soggetto portatore di handicap che lo renda non autosufficiente;

7. studente che, non avendo più titolo al ritardo, debba sostenere non più di quattro esami di profitto e l'esame di laurea o di diploma per completare gli studi universitari presso un Ente ubicato nel Comune ove ha sede l'Università o in un Comune limitrofo;

8. laureato ammesso al dottorato di ricerca nella sede universitaria richiesta;

9. laureato iscritto ad un corso universitario di specializzazione nella sede universitaria richiesta;

10. titolare di attività lavorativa autonoma che comporti la frequente presenza dell’interessato;

11. militare che esercita funzioni pubbliche in cariche elettive amministrative;

12. amministratore unico d'azienda;

13. comprovati motivi familiari o personali, non riconducibili ad una delle situazioni precedenti, da valutare di volta in volta;

14. i fratelli gemelli possono chiedere di prestare servizio di leva presso lo stesso Ente.




Modalità di richiesta del cittadino
Domanda scritta di assegnazione, presentata a mano o spedita mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, redatta su apposito modulo, disponibile presso il distretto militare di Padova, da redigere:
  • entro 8 giorni dalla data di ricevimento della cartolina di precetto;
  • entro il 30 settembre di ogni anno per le situazioni indicate al punto 9;
  • se già incorporati, durante il periodo di addestramento di base presso l'ente di incorporazione, ad eccezione della situazione relativa ai fratelli gemelli.



  • Documentazione da presentare
  • situazione di famiglia su mod. ex 17 e/o quella necessaria per comprovare la situazione rappresentata, purchè sia rilasciata da struttura pubblica (punti 1, 2, 3, 4, 5, 6, 13 e 14);
  • certificati universitari o scolastici (punti 7, 8, 9);
  • documenti atti a dimostrare l’esercizio di funzioni pubbliche (punto 11);
  • documentazione rilasciata da struttura pubblica atta a comprovare l'attività autonoma e idonea a dimostrare la necessità della frequente presenza dell'interessato (punto 10);
  • documentazione rilasciata da struttura pubblica atta a comprovare che è amministratore unico d'azienda (punto 12).




  • Iter
    A seconda della casistica interessata domanda scritta su apposito modulo;

  • comunicazione esito accoglimento domanda di avvicinamento, direttamente dal distretto militare.



  • Contribuzione a carico del cittadino
    Nessuna



    Tempi
    L'esito delle istanze sarà notificato agli interessati entro 90 giorni dalla data di presentazione delle stesse.



    Normativa di riferimento
  • art. 52 della Costituzione;
  • L. (Legge) 191/75;
  • L. 449/97
  • D.M. (Decreto Ministeriale) 01-01-1999



  • Reclami, ricorsi e opposizioni
    Al Ministero della Difesa, entro 30 giorni, con presentazione attraverso il distretto militare.




    Responsabile del Procedimento: dott.ssa Fiorella Ursini
    nr. Scheda: LE1.01 Responsabile Aggiornamento:
    Revisionata il: 29/05/19

    Schede della categoria