Mirano Summer Festival fino al 30 luglio agli impianti sportivi di via Matteotti

Notizia del 11.07.2017

Il Mirano Summer Festival 2017, partito all’inizio di luglio presso gli impianti sportivi di via Cavin di Sala a Mirano, proseguirà tutte le sere fino al 30 luglio con musica, sport e gastronomia. E’ organizzato dall’Associazione Volare, con il patrocinio del Comune di Mirano.

L’undicesima edizione del festival ha in cartellone cantanti come Ermal Meta, Francesco Renga e Rovazzi, che farà il suo concerto il 30 luglio gratuitamente, senza biglietto d’entrata. Altre serate saranno con comici e campioni dello sport. E quest’anno i lunedì stop alla musica per lasciare spazio all’incontro con personaggi dello sport e cinema sotto le stelle.

La seconda settimana del festival miranese vedrà protagonista lo sport mercoledì 12 con l’inedita Tornado Summer Run, corsa podistica di dieci chilometri per le vie del centro storico di Mirano, approvata dalla Federazione italiana di atletica leggera. Ritrovo e ritiro pettorali alle 18.00 nel piazzale degli impianti sportivi di Mirano, poi via alla corsa alle 19.30 che durerà circa un’ora e mezza tutti i concorrenti saranno rientrati alla base.
Per quanto riguarda le chiusure al traffico, la Polizia Locale dell’Unione dei Comuni del Miranese ha previsto, con ordinanza n. 124/2017 (allegata a destra), la sospensione temporanea della circolazione solo per il tempo necessario al transito dei podisti in gara, lungo il percorso: Via Matteotti, Via Giudecca, Via Castellantico, Piazza Martiri, Via XX Settembre, Via Porara (centro abitato), Via Wolf Ferrari, Viale Venezia (attraversamento pedonale presso rotatoria Via Porara), Via Porara (fuori centro abitato), Parco Porara Passante Verde, Via Taglio Destro (sottopasso e stradina fianco passante), Via Porara (fuori centro abitato), Via Canonici, Via Taglio Destro, Via della Vittoria (attraversamento pedonale presso rotatoria Via Dante), Via Barche, Piazza Martiri, Via Castellantico, Via Giudecca, Via Matteotti.
A seguire il rapper e beatmaker Laioung.


Giovedì 13 concerto di Francesco Renga, in tour con il suo nuovo progetto live “Scriverò il tuo nome”. Poi a scorrere, tra venerdì e domenica: Jovanotte (tributo a Jovanotti), Riff Raff (cover degli Ac/Dc) e Beatbox (Beatles tribute).

La terza settimana vedrà martedì 18 La mente di Tetsuya portare sul palco le canzoni dei cartoni animati e delle sigle tv. Mercoledì 19 è Radio Company a proporre la serata anni Ottanta, con Sabrina Salerno e Sandy Marton ospiti d’onore e giovedì 20 con Abba Dream. Venerdì 21 cabaret e solidarietà: torna a Mirano “Riso fa buon sangue”, a favore dell’Avis, con i comici di Zelig, a cominciare da Paolo Migone. Sabato 22 Sergio Cortes proporrà una serata tutta dedicata a Michael Jackson e domenica 23 finale del Coorsal Music Summer Contest, dedicato alle band emergenti.

La quarta e ultima settimana di festival vede ancora il cabaret protagonista, martedì 25, con l’attore, imitatore e comico Claudio Lauretta, poi mercoledì 26 serata dedicata ai nostalgici degli anni Novanta, con Stereocittà e Corona ospite d’eccezione. Ultime serate con cover band di U2, Rammstein e Zucchero. Serata finale domenica 30, con il live di Rovazzi e Danti, frontman dei Two Fingerz, anticipato dall’esibizione delle otto migliori band del Coorsal Music Summer Contest.
 
Ogni sera funzionano bar (con happy hour dalle 19.30), gelateria e anguriara, cucina con carne alla griglia e frittura di pesce, pizzeria, kebab e paninoteca. Ci sono anche i giochi gonfiabili per bambini (ogni sera dalle 19.00), gli stand dell’artigianato e un angolo “Varietease”, con rock and roll, pin-up, hair stylist e make up artist, moto, american cars e tatoo.

Programma completo nel sito www.miranosummmerfestival.it e nella pagina Facebook: www.facebook.com/MiranoSummerFestival