Domeniche a teatro: “LEO DA VINCI Missione Monna Lisa ”

Notizia del 16.01.2019

Prosegue la rassegna per bambini e famiglie “Domeniche a Teatro 2018-2019" con un nuovo appuntamento: domenica 20 gennaio alle ore 15 e 30: Sergio e Francesco Manfio saranno in scena nello spettacolo LEO DA VINCI Missione Monna Lisa un salto nel tempo per vivere come in un film la storia avventurosa del piccolo genio toscano in compagnia dei suoi amici. Lo spettacolo è una produzione de Gli Alcuni, amatissimi dai bambini non solo per i lavori che propongono in teatro dal 1973, ma anche per i Cuccioli, i loro cartoni in onda sui canali Rai.
 
LA TRAMA
“Chi ha provato il volo camminerà guardando il cielo perché là è stato e là vuole tornare”.
Lo spettacolo con pupazzi e videoproiezioni è ambientato nello studio di due autori di cartoni animati: il presuntuoso Capo Disegnatore e il suo Assistente.
Stanno preparando un nuovo cartoon che ha come protagonista il genio Leonardo da Vinci a 15 anni, giovane curioso alle prese con mille fantastiche avventure sogna di poter volare in compagnia dei suoi amici Lorenzo e Gioconda.
Gioconda ha bisogno di aiuto perché a seguito di un incendio il padre è caduto in miseria e lei è stata promessa in sposa al figlio di un ricco mercante.
Da qui cominciano le peripezie dei giovani ragazzi. Prima a Firenze per guadagnare qualche fiorino nella bottega di un pittore, poi sulle tracce di un antico tesoro nelle profondità dell’abisso battendosi contro dei terribili pirati.
Recuperato il tesoro con l’aiuto di Botte, la macchina volante, un nuovo colpo di scena mescola le carte…

Ci dice Sergio Manfio: “Leonardo rappresenta il volo del pensiero umano senza limitazioni, la convinzione di poter sperimentare oltre ogni limite, che ci permette così di accedere al mondo dei sogni a occhi aperti. Sogni che sono gli stessi che hanno accompagnato la nostra infanzia e che con il passare del tempo possono rimanere dei desideri segreti”.

La compagnia teatrale Gli Alcuni è nata nel luglio del 1973. I suoi fondatori, Sergio Manfio, Francesco Manfio e Laura Fintina, hanno immediatamente intuito il valore che il teatro può rappresentare da un punto di vista educativo e hanno rivolto così la loro attenzione verso le giovani generazioni. Nel corso degli anni il lavoro della compagnia si è concentrato sul rapporto tra comunicazione ed educazione, arrivando a intervenire su diversi ambiti dalla fiction ai cartoni animati, passando per l’editoria, la musica e la formazione.

Lo spettacolo è consigliato a partire dai 4 anni di età.

I biglietti sono disponibili sia in biglietteria al Teatro di Mirano (il giovedì e il venerdì dalle 17 alle 19), sia on line su www.vivaticket.it, con diritto di prevendita. Il costo del biglietto è di 6 euro intero e 4 euro ridotto (per il secondo figlio). Per agevolazioni con enti convenzionati consultare il sito www.miranoteatro.it. Domenica 20 gennaio la biglietteria aprirà alle 14.30.
 
La rassegna “DOMENICHE A TEATRO” è promossa dal Comune di Mirano, in collaborazione con La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale, Regione del Veneto, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e aderisce a “Mirano città delle bambine e dei bambini”.

INFO > Ufficio Teatro
tel. 0414355536 - info@miranoteatro.it
www.miranoteatro.it