L'informazione del Comune arriva sulla piattaforma Smart communication

Logo Smart Communication

 

Il Comune di Mirano ha attivato la nuova piattaforma Smart Communication che consente ai cittadini di ricevere notizie ed informazioni attraverso varie modalità, in linea con le nuove tecnologie oramai consolidate e d'uso quotidiano a molti cittadini:

Si tratta di una piattaforma tecnologica che permette all’Amministrazione comunale di comunicare in maniera ancor più rapida e semplice con cittadini, imprese e turisti, fornendo informazioni su anziani, assistenza sociale, cultura, manifestazioni, sicurezza, sport, viabilità. La modalità sms sarà utilizzata solo per avvisi di Protezione Civile e allarmi meteo.

 

Per registrarsi sulla piattaforma cliccare QUI

 

 

Inoltre l'APP GONG permette anche agli utenti di interagire, inviando foto e segnalazioni in caso di guasti o problemi di varia natura sul territorio, con foto georiferite. Per il funzionamento l'App richiede l'utilizzo del GPS (servizio di localizzazione) e una connessione dati attiva. Su alcuni temi, inoltre, l’applicazione può essere utilizzata per realizzare dei sondaggi d’opinione, attraverso l’opzione che permette ai cittadini di esprimere pareri e preferenze.

Scarica GONG, gratuitamente, da:
• Google Play
• Apple Store
• WindowsPhone Store
https://www.youtube.com/user/GongApp
http://instagram.com/gong_app
https://twitter.com/GongApp

Per una corretta registrazione e personalizzazione dell'APP vedi anche il tutorial su: https://www.youtube.com/watch?v=9EBUCwHNleg

Anche la scelta del tipo di informazione che si desidera ricevere è totalmente personalizzabile: si potrà scegliere tra Eventi, Servizi Pubblici, Sondaggi, Formazione e Lavoro, Occasioni & Offerte. In queste macroaree trovano collocazione le diverse tematiche informative: News dal tuo Comune, Eventi Culturali, Manifestazioni Sportive, Rassegne Teatrali e Musicali, Trasporti e Viabilità, Attività istituzionali, Servizi Scolastici, Allerta Meteo. Sono impostabili anche l’orario di ricezione dei messaggi e la lingua in cui si vuole leggerli. Quest’ultima opzione – che permette di scegliere tra italiano, inglese, spagnolo, tedesco, francese, russo, cinese, rumeno, arabo e giapponese – rappresenta una significativa possibilità di inclusione, di apertura e diffusione dei servizi e delle iniziative comunali, sempre più accessibili anche a turisti e residenti di origine straniera.