Avvisi e scadenze

Notizia del 15.05.2018

101° GIRO D'ITALIA: VIABILITĀ MODIFICATA NELLA GIORNATA DI VENERDĖ 18 MAGGIO 2018

Venerdė 18 maggio 2018 il territorio comunale di Mirano sarā interessato dal passaggio della 13^ tappa del 101° Giro d'Italia.

Pertanto, dalle ore 13.00 alle ore 16.00 (e comunque fino a cessate esigenze) la viabilitā sarā interrotta e modificata, per il tempo strettamente necessario a consentire il transito della Carovana (che di norma precede il passaggio dei corridori di circa 90 minuti sul medesimo percorso del Giro) e dei ciclisti.
Si avvisa la popolazione che in tale orario l'ospedale di Mirano sarā raggiungibile transitando per piazza Martiri (o provenendo da via Parauro).

La tappa "Ferrara - Nervesa della Battaglia" prevede il transito della Carovana e dei ciclisti nel territorio di Mirano lungo la SP 27 (via Taglio sinistro) e la SP 32 (via della Vittoria e via Miranese fino alla rotonda della "Fossa").

Con ordinanza della Prefettura di Venezia n. 243/2018 (disponibile nel sito della Prefettura), viene disposta la temporanea sospensione della circolazione su tali strade e, con l'ordinanza n. 75/2018 emessa dall'Unione dei Comuni del Miranese (consultabile all'Albo pretorio on line dell'Unione), sono individuati idonei percorsi alternativi ed adottate ulteriori misure e cautele atte a consentire lo svolgimento della gara in tutta sicurezza.


Ricordiamo che, durante il periodo di temporanea sospensione della circolazione:

Č VIETATO:
- il transito a qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia, nel tratto interessato dal transito dei concorrenti;
- immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti;

Č FATTO OBBLIGO:
- a tutti i conducenti di veicoli provenienti da strade o aree che intersecano o che si immettono sulla strada interessata dal transito dei concorrenti, di arrestarsi, prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell'organizzazione
- ai conducenti di veicoli ed ai pedoni di NON attraversare la strada.