Avvisi e scadenze

Notizia del 28.09.2018

Avviso di selezione per il progetto “Pubblica Utilità e Cittadinanza attiva 2018”

Con Decreto della Direzione Lavoro n. 670 del 07/08/2018 la Regione Veneto ha approvato e finanziato il progetto “Pubblica Utilità cittadinanza attiva” (Cod. 1846-0001-624-2018) presentato dal Comune di Mira per l’attivazione di  Lavori di Pubblica Utilità presso i Comuni aderenti, a valere sul “POR FSE 2014/2020 - Asse II Inclusione sociale, obiettivo tematico 9 - Promuovere inclusione sociale e combattere la povertà e ogni discriminazione - Reg. UE 1303/2013 e Reg. UE 1304/2013 - Direttiva per la presentazione di interventi di “Pubblica utilità e cittadinanza attiva. Progetti per l’inserimento lavorativo temporaneo di disoccupati privi di tutele - Anno 2018”, di cui alla deliberazione della Giunta Regionale Veneto n. 624/2018.

L’azione è realizzata in partenariato tra i Comuni di Mira (capofila), Dolo, Fiesso d’Artico, Fossò, Mirano, Pianiga, Santa Maria di Sala, Spinea e Stra e con il supporto degli Enti Giuseppe Olivotti SCS, Cooperativa Sociale CoGeS, umana SpA quale partner operativi e soggetti accreditati all’erogazione di servizi al lavoro, e Consorzio Insieme Soc. Coop. Sco quale partner aziendale.

Per il Comune di Mirano l’iniziativa consentirà di impiegare complessivamente 4 persone attraverso un percorso di orientamento, accompagnamento e inserimento lavorativo.
E' requisito necessario la residenza nel Comune di Mirano.

Le domande vanno presentate entro le ore 12 di venerdì 12 ottobre 2018.

Sono previste delle indennità di partecipazione per le attività di informazione e ricerca attiva di lavoro (massimo 10 ore). Il compenso corrisposto per i lavori di pubblica utilità può variare a seconda della mansione e degli importi definiti in fase di sottoscrizione dei contratti.

Le attività previste sono: personale amministrativo, riordino archivi e abbellimento urbano e rurale.

Sono esclusi dall’iniziativa i giovani di età fino ai 29 anni compiuti.

Beneficiari possono essere:
a) persone disoccupate di lunga durata (da più di 12 mesi non interrotti) e iscritte al Centro per l’Impiego
b) - persone in stato di vulnerabilità a prescindere dalla durata della disoccupazione ma iscritte al Centro per l’Impiego
- persone disoccupate da più di 12 mesi;
- persone con disabilità (art.1 comma 1 legge 68/1999);
- persone svantaggiate (art.4 comma 1 legge 381/1991);
- vittime di violenza o grave sfruttamento e a rischio discriminazione, beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria, altri soggetti in carico ai servizi sociali del Comune di Mirano.

La partecipazione è subordinata alla presentazione della DOMANDA DI PARTECIPAZIONE.

L’avviso completo di tutti i dettagli e della domanda di partecipazione è scaricabile a destra di questa pagina.

Per informazioni: Servizio Interventi Sociali del comune di Mirano, tel. 041 5798364, e-mail interventi.sociali@comune.mirano.ve.it