Avvisi e scadenze

Notizia del 12.06.2020

Covid-19: Contributo economico straordinario a favore delle attività economiche operanti a Mirano

Il Comune di Mirano ha pubblicato l’avviso con le modalità di erogazione del contributo economico straordinario a favore degli operatori economici locali che, a seguito della sospensione dell’attività a causa dell’emergenza Covid-19, risultano particolarmente esposti ad una grave crisi economica e a rischio della continuità aziendale.

Le misure di sostegno alla ripresa economica sociale post emergenza Covid-19 sono state approvate dal Consiglio Comunale il 4 giugno scorso con un documento d’indirizzo condiviso. La Giunta Comunale ha poi definito le modalità operative per l’erogazione dei contributi. L’importo complessivo, destinato con un’apposita variazione di bilancio al finanziamento di questa misura, ammonta a euro 315.000.

Destinatari del contributo sono gli operatori economici che durante il periodo di emergenza hanno dovuto sospendere la propria attività per almeno trenta giorni: pubblici esercizi (bar, ristoranti, paninoteche) e negozi di vicinato (abbigliamento, scarpe, oggettistica, fiorerie) e attività di servizi alla persona come parrucchieri, estetisti, barbieri.
Nell’avviso sono precisati i requisiti di ammissibilità. Sono comunque escluse le attività che hanno potuto continuare il loro esercizio come quelle alimentari quali panifici, macellerie, pescherie, frutta e verdura.

Il contributo che verrà erogato è di euro 1.100 per pubblici esercizi e negozi di vicinato fino a 250 mq; di euro 600 per attività di servizi alla persona come parrucchieri, estetisti e barbieri.

La domanda va presentata entro lunedì 13 luglio 2020.

Informazioni: Servizio SUAP, tel. 041 5798468 - 041 5798470, e-mail suap@comune.mirano.ve.it.

Allegati a destra di questa pagina:
- Avviso
- Modulo di domanda
- Dichiarazione