Avvisi e scadenze

Notizia del 10.06.2014

Invito a segnalare aree o strutture dismesse e degradate da riqualificare ai sensi della legge regionale n.50/2012 e suo regolamento attuativo n. 1/2013

L’Amministrazione Comunale ai sensi della L.R. n. 50/2012 deve individuare mediante apposita deliberazione il “Centro Urbano” avente le caratteristiche di cui all’art. 3 comma 1 lettera m) nonché le aree degradate aventi le caratteristiche di cui all’art. 2, comma 3, del Regolamento Regionale n.1/.2013 “Indirizzi per lo sviluppo del sistema commerciale (articolo 4 della L.R. n. 50 del 28.12.2012)” – B.U.R. n. 53/2013, nelle quali potrebbe essere possibile localizzare le nuove aree per l’insediamento delle medie strutture con superficie di vendita superiore a 1500 metri quadri e delle grandi strutture con superficie di vendita superiore a 2500 metri quadri, secondo i criteri di cui al suddetto Regolamento.

Per aree o strutture dismesse e degradate si intendono gli ambiti che presentino una o più delle caratteristiche di cui alle lettere a), b), c) dell’art. 2, comma 3, del Regolamento Regionale n 1/2013.

Le definizioni dei suddetti criteri sono disponibili in dettaglio all’indirizzo web: http://bur.regione.veneto.it/BurvServices/Pubblica/DettaglioRegolamento.aspx?id=251606

Fino al 16 giugno 2014 possono essere inoltrate al Comune di Mirano eventuali proposte di individuazione delle suddette aree degradate da riqualificare, aventi le caratteristiche di cui all’art.2, comma 3, del Regolamento Regionale n.1/2013.

Maggiori informazioni:
-
 nell’avviso allegato a destra;
- presso il Servizio  Urbanistica, via Bastia Fuori 54 - primo piano, tel. 041/5798421-488 , orario informazioni tecniche: lunedì 9.00 - 11.00, mercoledì solo previo appuntamento al tel. 041/5798421-488, giovedì 15.00 - 17.00.