Avvisi e scadenze

Notizia del 05.05.2015

Operazione di cambio calotte nelle frazioni di Scaltenigo, Ballò e Vetrego

A partire da metà maggio 2015 nelle frazioni di Scaltenigo, Ballò e Vetrego le vecchie calotte installate sui cassonetti per il conferimento del rifiuto secco non riciclabile saranno sostituite con un modello uguale a quello del resto del territorio comunale di Mirano.

Gli utenti interessati dalla sostituzione delle calotte, che si aprono solo con una chiave elettronica personale, sono stati invitati, con lettera nominale, a ritirare la nuova chiave in due diverse date e diversi luoghi di consegna, dalle ore 18.00 alle 19.30.

Nel complesso una squadra di Veritas sarà presente in otto date in vari punti di consegna per agevolare i 3259 utenti domestici e non domestici delle frazioni coinvolte.

Chi non potesse ritirare la chiave nelle date indicate, dal 18 maggio potrà recarsi all’ufficio clienti Veritas in via Macello n. 6 a Mirano, aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 12.30 oppure in via Arino 2 a Dolo (aperto il lunedì e venerdì dalle 8.15 alle 13.00; martedì, mercoledì e giovedì 8.15 – 12.30 e 14.00 – 17.00; sabato 8.15 – 12.30).

Il ritiro della chiave personale sarà possibile solo consegnando la lettera nominale che è stata inviata a tutti gli utenti interessati dalla sostituzione delle calotte. 

Questa operazione permetterà di uniformare la tipologia di chiavi impiegate per l’apertura di tutte le calotte poste sul territorio comunale: infatti solo nelle frazioni di Scaltenigo, Ballò e Vetrego, che rappresentano la prima area di attivazione del progetto calotta nel 2011, erano state utilizzate calotte con chiavi a batteria, mentre nelle aree attrezzate successivamente era stata usata una chiave diversa, senza batteria.

Inoltre, si anticipa che questa chiave personale permetterà l’ingresso al Centro di raccolta di viale Venezia 3 a Mirano che, a breve, sarà attrezzato per garantire l’accesso rapido.